Cabtutela.it

Partito oggi il nuovo servizio di bus navetta elettrico e gratuito all’interno del Policlinico. Un servizio che sarà attivo tutti i giorni dell’anno, con partenze ogni dieci minuti dalle 7 alle 20.  Per un totale di 78 corse giornaliere, il giro ha un tempo di percorrenza tra i 10 e i 15 minuti per coprire 1,7 km. Tredici le fermate previste, ciascuna delle quali attrezzata con pensilina dotata di seduta e palina informativa: Polipark, Anatomia Patologica e Medicina Legale; Balestrazzi e Ortopedia; Patologia medica;  Nuova Dialisi;  Padiglione Chini e piazza dei Servizi amministrativi; Radiologia; Chirurgia Neuropsichiatria; CUP e Ginecologia;  Asclepios; Pediatria; Oculistica. Il servizio è effettuato dall’Amtab, la linea è indicata con la lettera H.

Oggi si è tenuta la cerimonia di inaugurazione alla presenza del sindaco Antonio Decaro, del direttore del Policlinico Giovanni Migliore e del governatore Michele Emiliano. “Quella di oggi – ha detto il sindaco Antonio Decaro – è una giornata importante, che fa parte di un  percorso iniziato tanto tempo fa e che punta a togliere le  auto  dal Policlinico. Con vantaggi per tutti, anche per gli studenti che potranno finalmente vivere davvero in un campus”.

“Da oggi – aggiunge il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano – potrete muovervi all’interno del Policlinico di Bari con le navette elettriche. È una piccola rivoluzione. Abbiamo realizzato all’interno della grande area del Policlinico, che ha un’estensione superiore a molte città pugliesi, un piano della mobilità che prevede una forte limitazione al traffico interno, il riordino dei parcheggi, la distinzione per funzione di tutti gli accessi e dei percorsi. Per i mezzi di soccorso ci sono percorsi dedicati.
Iniziamo anche a costruire un’area green partendo dal cuore percorso partecipato per accogliere idee dei cittadini. Completiamo così un disegno a cui lavoriamo da anni e questa è una grande soddisfazione”. 

Intanto è già attiva la nuova area parcheggio, sempre interna al Policlinico (tra i varchi di viale Ennio e di via Albanese) con 114 posti a pagamento. La sosta in tale zona è gratuita per il solo personale del Policlinico in pronta disponibilità notturna, nella fascia oraria 21.30 – 6.30. Per gli altri la tariffa è di un euro l’ora.  È in  prossima approvazione un regolamento per la mobilità interna che darà una stretta all’ingresso delle auto non autorizzate o munite di pass.

 

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

  1. Mentre i dipendenti devono pagare per andare a lavorare e non riservare loro un’area di parcheggio come in tutti gli ospedali

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui