Cabtutela.it

Deturpata dai vandali la chiesa di San Domenico a Bari Vecchia. La denuncia è dell’associazione Sos Città.  “Siamo davvero senza parole”, commentano Danilo Cancellaro e Dino Tartarino, dirigenti di Sos Città, allertati da alcuni cittadini su Facebook e Instagram

“Crediamo fermamente che la città debba sentirsi fortemente offesa da un simile gesto. Non si tratta solo di un atto vandalico su dei muri tra l’altro di recente rimessi a nuovo. Quel che più indigna è il contenuto delle scritte tra le quali son presenti anche un fallo e una vera e proprio bestemmia”, proseguono Cancellaro e Tartarino, i quali concludono con un appello al sindaco.

“Anche per rispetto verso la Chiesa e i suoi credenti quelle scritte offensive vanno cancellate nel più breve tempo possibile, ma contemporaneamente quel che è certo, anche in virtù dei recenti fatti di cronaca, è che la città ha bisogno di maggiore presenza sul territorio delle forze dell’ordine per prevenire simile gesti e punire gli eventuali trasgressori”, concludono da Sos Città.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui