Cabtutela.it

L’altra sera, in Toritto, i carabinieri, nel corso di specifico servizio volto a prevenire ed a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato  un 23enne del luogo, pregiudicato, sorpreso dai militari mentre cedeva ad un coetaneo 3 grammi di marijuana.

L’immediato intervento dei militari ha consentito di trovare nelle mani del pusher la somma di 10 euro consegnata poco prima dall’acquirente, quest’ultimo segnalato alla prefettura di Bari come assuntore di stupefacenti. La successiva perquisizione nei confronti del 23enne ha poi permesso di trovare e sequestrare ulteriori 430 euro, provento della pregressa illecita attività di spaccio.

L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari e nella mattinata a seguito del rito per direttissima è stato condannato a mesi 2 e giorni 20 di reclusione pena sospesa.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui