Cabtutela.it
acipocket.it

Sequestrato e scoperto a Carbonara (Bari) un deposito incontrollato di rifiuti pericolosi. Il personale del Nucleo di Polizia giudiziaria della Polizia Locale di Bari dopo una mirata attività di indagine è intervenuto per accertare la presenza di una area delimitata e recintata in cui è in atto l’attività di gestione e deposito incontrollato di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi senza alcuna autorizzazione.

Nell’area è stata accertata anche la presenza di tubazioni in presunto cemento-amianto oltre all’assenza di uno specifico piano di lavoro dedicato alla gestione dei rifiuti pericolosi come previsto dalla legge. L’area è stata sequestrata e denunciato all’Autorità giudiziaria il titolare di una ditta individuale per violazioni al Testo Unico ambientale .


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui