Cabtutela.it

Dal parco della Rossani al restyling della pineta di San Francesco e di Largo Due Giugno. Il 2020 sarà un anno dedicato al verde in città. A cominciare dalla conclusione dei lavori nei due parchi già esistenti, la pineta di San Francesco e Largo Due Giugno. Dove si stanno realizzando nuovi impianti di illuminazione e di videosorveglianza. “Largo Due Giugno – spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso – sarà completo per il primo maggio, mentre la pineta di San Francesco, il lato mare sarà aperto a marzo, quello terra entro l’estate. A breve cantierizzeremo anche gli interventi nel parco Giovanni Paolo II al San Paolo”. Mentre probabilmente nel 2020 non vedremo ruspe al lavoro per la realizzazione del parco dell’Ex Gasometro, a causa di un contenzioso che sta bloccando l’avvio dei lavori, sicuramente per l’estate sarà pronto il parco Rossani.

L’area verde è di 30mila metri quadri ed è prevista la piantumazione di quasi 200 alberi e la realizzazione di sentieri ciclopedonali di attraversamento dell’area. La recinzione sarà senza murature, ma con una barriera verde. Al lavoro anche per realizzare spazi per gli skate, nuovi impianti di illuminazione, orti urbani e aree per i cani. Entro l’estate sarà aperto anche il giardino  Peppino Impastato a Catino.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui