Cabtutela.it

Entra nel vivo il Carnevale di Putignano 2020 con il terzo appuntamento. Quasi 20mila persone hanno assistito alla sfilata dei carri dal tema “La terra vista dal Carnevale”: un viaggio di consapevolezza nel nostro pianeta, ispirati dalla bellezza della natura, dall’impatto dell’uomo, da un’idea di futuro sostenibile, da un nuovo umanesimo.

Un tema attuale che vuole sensibilizzare i cittadini all’ecosostenibilità al quale si ispirano i gruppi mascherati, le maschere di carattere e le sette opere degli artigiani della cartapesta: “Madre terra l’ultimo paradiso terrestre” dell’ass.ne Carta Bianca, “L’apocalisse” dell’ass.ne Carta e colore, “Kaosecoista” dell’ass.ne Carta…pestando, “Casca la terra, tutti giù per terra!” dell’ass.ne Carteinregola, “L’ultimo giro di giostra” dell’ass.ne Chiaro e Tondo, “…di domani non v’è certezza” dell’ass.ne Con le mani, “Codice rosso” dell’ass.ne La maschera.

L’organizzazione ha puntato al coinvolgimento attivo del pubblico e lungo il percorso sono state eliminate le transenne tra maschere di carattere e i gruppi mascherati, concerti, appuntamenti culturali e tanto divertimento per grandi e bambini. In programma mostre interattive, mostre fotografiche e percorsi espositivi sui riti del Carnevale, mostra di albi illustrati sul tema dell’ecologia e dell’ambiente e mostra di antichità della civiltà contadina. Prossimi appuntamenti: Martedì grasso 25 febbraio 2020 – ore 18:00 e Grande festa della pentolaccia: sabato 29 febbraio 2020 – ore 19:00

Nella cittadina in provincia di Bari nessun accorgimento sul coronavirus. Ma alcuni partecipanti hanno preferito indossare una mascherina protettiva.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui