Cabtutela.it
acipocket.it

Ristoranti, supermercati, negozi. In tutta la città le varie attività commerciali si stanno adeguando alle nuove norme imposte dal Governo per fronteggiare l’emergenza coronavirus. E per venire incontro ai clienti (sempre meno) e per evitare di affrontare una seria crisi economica, i commercianti stanno attivando varie forme di consegna a domicilio. “Supportiamo le attività della nostra città – ci spiega l’assessore allo Sviluppo Economico, Carla Palone – aiutiamoci tutti”.

“Noi visto il momento – racconta un gestore di un locale del centro –  siamo in controtendenza:  abbiamo intensificato il personale, assumendo un altro chef, per garantire a chi è in sala  e a chi è a casa un servizio celere e di qualità. Lo facciamo per un  senso di riconoscenza a chi ci dà fiducia. Abbiamo incrementato le consegne a domicilio, ovviamente verranno effettuate – quelle gestite da noi – con tutti gli strumenti di protezione, mascherine e guanti”. Ci sono locali ad esempio che hanno acquistato i “buzz a vibrazione”: strumenti per avvertire il cliente, che per esempio attende fuori,  appena  è pronto l’ordine.

Ci sono commercianti che si stanno munendo di mascherine, guanti, prodotti per la disinfezione delle mani e che hanno implementato la consegna a domicilio. Non solo supermercati, ma anche enoteche, attività di bigiotteria e articoli da regalo. Alcune pizzerie hanno imposto il limite massimo per accedere. Persino le palestre stanno promuovendo il personal trainer a casa.

Anche i  Mercati di Campagna Amica in Puglia hanno attivato i servizi di consegna a domicilio a Bari nei mercati contadini di piazza del Ferrarese e di Piazza Sedile a Modugno, a Brindisi nel mercato di via Appia 226, mentre a Francavilla Fontana al mercato di piazza Umberto I sarà attivata la ‘spesa sociale’, una iniziativa voluta dal Comune di Francavilla, in collaborazione con i produttori agricoli di Campagna Amica. Medesime iniziative sono in fase di avvio in tutta la regione, annuncia Coldiretti Puglia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui