Cabtutela.it
acipocket.it
MangAmi

La Regione Puglia ha disposto la sospensione dell’accesso libero dei pazienti agli ambulatori di medicina generale e dei pediatri di libera scelta, a tutela degli operatori sanitari e dei pazienti. Lo annuncia il sindacato dei medici di base, Fimmg Bari. «Ringraziamo il direttore del dipartimento Salute della Regione Puglia, Vito Montanaro, per aver accolto il nostro appello», commenta Nicola Calabrese, segretario Fimmg Bari.

La disposizione è stata adottata per evitare assembramenti negli studi medici con il conseguente rischio di contagio. L’accesso agli ambulatori avverrà esclusivamente per appuntamento, solo per i casi non differibili e, se necessario, con un solo accompagnatore per paziente. «Ora la Regione attivi subito le Unità speciali di continuità assistenziale – conclude Calabrese – e le Asl istituiscano i tavoli di crisi annunciati nella disposizione. Urge organizzare la distribuzione dei dispositivi di sicurezza ai medici di continuità assistenziale e di assistenza primaria».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui