Coronavirus in Puglia: ecco la curva in salita dei contagi

3226

Cabtutela.it

Numeri ancora in rialzo per i contagi da coronavirus in Puglia. Sono 786 i casi certificati su 6160 tamponi effettuati fino al 22 marzo. “Lavoreremo fianco a fianco per la lotta a questa malattia”, scrive sui social il governatore Michele Emiliano.

La curva di incremento percentuale dei positivi al Covid -19 ha una progressione del 12,76% rispetto al giorno precedente. In costante aumento verso un picco che non è stato ancora raggiunto (immagine anteprima). Si registrano inoltre 31 deceduti, 3 guariti e 5374 persone negative al test.

Nelle sei province pugliesi, Bari e Foggia raggiungono la crescita maggiore di contagi: rispettivamente a quota 231 e 212. Come mostra il grafico in basso da inizio marzo si è registrata una brusca accelerata con il dato più alto della settimana di 37 positivi in 24 ore a Bari. Nella graduatoria Lecce è al terzo posto (120), seguita da Brindisi (100), Taranto (41), Bat (49). Lo stesso andamento è visibile dall’istogramma.

Comparando i dati della Protezione Civile si constata che in Puglia più di un cittadino positivo su due (61%) è in isolamento domiciliare, il 34% è ricoverato con sintomi e il 5 per cento è ricoverato in terapia intensiva (37 pazienti). In Lombardia, la regione più colpita dal coronavirus, ben il 53% dei contagiati è ricoverato in ospedale (9439 pazienti), il 41% in isolamento domiciliare e il 6 per cento in terapia intensiva.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui