Cabtutela.it

È stato arrestato il medico di base che il 2 aprile scorso ha preso a calci e pugni un 85enne a Calimera, in Salento. Il medico è stato posto dai carabinieri agli arresti domiciliari per lesioni personali aggravate dalla sua qualifica di pubblico ufficiale e dai motivi futili e abietti.

A causa dell’aggressione, l’anziano ha riportato varie escoriazioni e l’infrazione di due vertebre. L’ordinanza di custodia cautelare è firmata dal gip del Tribunale di Lecce Giulia Proto che ha accolto la richiesta restrittiva avanzata stamattina dal procuratore Leonardo Leone de Castris e dal pm Massimiliano Carducci.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui