Cabtutela.it
acipocket.it

Donazione multiorgano nell’ospedale Perrino di Brindisi, questa notte,  la seconda del 2020. Grazie alla generosità dei figli di una donna di 56 anni, continueranno a vivere almeno altre cinque persone.

Durante la mattinata di ieri era stato avviato l’accertamento di morte e la richiesta di consenso ai due figli, la fase più delicata del processo di donazione. Allertato il Centro Regionale Trapianti, le attività sono proseguite nella notte in sala operatoria con il coordinamento del dottor Massimo Calò e il lavoro dei rianimatori. Intorno alle 3.30 sono state accolte le équipe intervenute per le attività di prelievo: cardiochirurgia da Napoli, chirurgia toracica da Roma, chirurgia generale da Bari, insieme all’équipe di Brindisi di urologia e oculistica. Le operazioni si sono concluse intorno alle 10 di questa mattina. (Ansa)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui