Cabtutela.it
acipocket.it

“Mi meraviglia quanto avvenuto il Venerdì Santo sul sagrato della chiesa di Maria Santissima Addolorata di San Marco in Lamis (Foggia), dove un momento di preghiera silenziosa, e programmato per essere teletrasmesso, si è trasformato in manifestazione con partecipazione di popolo”. Così e il vescovo della diocesi di Foggia Bovino, monsignor Vincenzo Pelvi, parla dell’assembramento creatosi ieri nel comune foggiano durante le celebrazioni religiose.

“Si è trattato  un atto grave – afferma il vescovo – perché da parte dei presenti è venuto meno il buonsenso e la prudenza nel contribuire alla tutela della salute ed evitare un ulteriore diffusione del contagio. Ribadisco – precisa Pelvi – ancora ai parroci di attenersi categoricamente alle indicazioni già ricevute evitando di mettere a rischio cittadini e fedeli che stanno in casa rinunciando alle celebrazioni religiose della Pasqua”. (Ansa)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui