Cabtutela.it
acipocket.it

Dieci multe nel Salento per spostamenti non necessari durante l’emergenza coronavirus:  due uomini, che riferivano di voler andare a fare la spesa; una donna  proveniente da Monteroni, a bordo di un’auto con marito e figlia; una ragazza in bicicletta ed 1 ragazzo a piedi, che non fornivano valida giustificazione per lo spostamento; due sorelle dirette a casa di parentis; altri quattro sanzionati dalle pattuglie delle marine: 2 a Frigole, un uomo in località Acquatina ed una donna sul lungomare Mori, entrambi nella propria autovettura ad ammirare il mare; due a Torre Chianca, dei quali una ragazza che faceva il bagno al ponticello sul bacino Idume e una donna di Surbo che accompagnava la figlia di dieci anni a casa dei nonni. Ne dà notizia il Quotidiano di Puglia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui