Cabtutela.it
acipocket.it

Soddisfazione viene espressa dal presidente di Confagricoltura Bari-Bat, Michele Lacenere, in merito alla decisione della Regione Puglia di stanziare un milione di euro per offrire un sostegno alle aziende zootecniche danneggiate dalla crisi causata dal Covid-19.

Ieri si è tenuta una riunione del “Tavolo latte” istituito dalla Regione Puglia alla quale hanno partecipato il presidente Michele Emiliano, il direttore del dipartimento Agricoltura Gianluca Nardone e tutte le organizzazioni e le rappresentanze del mondo della trasformazione. «Emiliano – spiega Lacenere – ha anche ipotizzato lo stanziamento di una somma che offra un aiuto a quelle strutture di trasformazione che hanno dovuto ricorrere a strumenti di emergenza per stoccare i quantitativi di latte in eccesso. I caseifici che hanno mantenuto un comportamento corretto nei confronti degli allevatori devono essere aiutati dalla collettività perché rappresentano l’elemento di garanzia nei confronti di quanti non si fanno scrupoli nell’utilizzare il brand Puglia per commercializzare prodotti che poco o nulla hanno a che fare con la nostra regione. L’aiuto concesso dalla Regione permetterà di alleggerire la crisi».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui