Cabtutela.it
acipocket.it

Disciplina e sorveglianza civile. È la ricetta del presidente della Puglia, Michele Emiliano, per la gestione dell’estate in emergenza coronavirus. A differenza della chiusura annunciata dal governatore della Campania De Luca, nel pomeriggio, in diretta su Canale 5, Emiliano ha parlato di regolare gli accessi e il limite di capienza sui 920 km di costa.

“Possiamo ospitare le stesse persone con maggiore distanza – ha detto Emiliano -. Da sindaco di Bari ho aperto delle spiagge libere comunali ma ci devono essere le stesse regole del privato. Dobbiamo gestire tutto il territorio pubblico-privato”.

In collegamento, durante il programma condotto da Barbara D’Urso, anche un titolare di un lido privato a Ostuni. Che ha proposto una distanza di almeno 5 metri tra gli ombrelloni, il doppio di quello previsto nell’ultima ordinanza regionale.  In modo da ottenere 3 metri tra i lettini. Così una spiaggia che può contenere 130 ombrelloni ne potrà ospitare meno della metà.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui