Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Il ministero delle Infrastrutture ha approvato la convenzione che autorizza alcuni interventi sulla viabilità extraurbana in Puglia per un importo complessivo di 163 milioni circa a valere sul Fsc 2014/2020. Nello specifico si tratta degli interventi sulla tangenziale sud di Taranto (finanziamento pari a 50,7 milioni di euro), tangenziale est di San Severo (finanziamento pari a 15,5 milioni di euro) e il collegamento tra il porto di Bari-strada camionale (finanziamento pari a 97 milioni di euro).

Lo annuncia l’assessore regionale ai Trasporti, Giovanni Giannini. “Il cronoprogramma – spiega – prevede l’apertura in esercizio delle opere tra la fine del 2024 e il 2025. Soggetti attuatori saranno le Province di Taranto e Foggia e la Città Metropolitana di Bari, che entro 31 dicembre 2021 dovranno sottoscrivere le obbligazioni giuridicamente vincolanti per non perdere i fondi assegnati. Questi interventi sono volti al miglioramento e al completamento della rete stradale, in aree spesso congestionate, e all’innalzamento del livello di sicurezza, in linea con gli obiettivi che questa Amministrazione si è posta per garantire ai pugliesi una viabilità moderna, sicura e capace di aumentare la coesione territoriale, promuovendo nel contempo la mobilità delle merci con positive ricadute in termini economici”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui