Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Gli agenti della Polizia Locale di Bari, coordinati dagli Ufficiali dei Servizi Viabilità e dello Staff Comando, stamane, fin dalle prime luci dell’alba, hanno espletato mirati controlli lungo gli oltre quaranta chilometri di costa da Torre a Mare a Santo Spirito.

In particolare sulla litoranea sud, a Parco Perotti, sono stati registrati diversi assembramenti. Interrotta anche una partita di basket nonostante la zona fosse delimitata con transenne e nastro bicolore.

I cestisti sono stati multati con un verbale di 400 euro ciascuno per aver violato le prescrizioni del DPCM del 26 Aprile 2020. Sanzioni sono state contestate ad alcuni runners a stretto contatto tra loro nonché privi di mascherine. Ulteriori accertamenti sono stati espletati all’interno di “n’ Derr la lanz” dove sono stati intercettati e sanzionati acquirenti e pescatori in quanto non adottavano le misure di prevenzione e distanziamento sociale.

In zona San Giorgio, verbalizzati alcuni cittadini intenti ad “arricciare” polpi e a “sviscerare” seppioline. Tutti i fermati non avevano  l’attestazione dell’invio della comunicazione sull’attività di pesca sportiva prevista dal Ministero nel decreto del 2010.

La polizia locale diramerà anche un nuovo messaggio audio invitando i cittadini al rispetto dei divieti.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui