Cabtutela.it

L’emergenza coronavirus ha causato contraccolpi anche sulla vita degli studenti universitari. “A tre mesi dall’inizio dell’emergenza sanitaria le nostre vite da studenti e studentesse stanno subendo forti contraccolpi a causa di una crisi economica esplosa decenni fa ma che viene esasperata dalle condizioni attuali” commenta Savino Ingannamorte-coordinatore generale di Link Bari.

“Crediamo che in un momento come questo il Diritto allo Studio deve stare al centro dell’agenda politica delle istituzioni governative e regionali. Ma nonostante le innumerevoli difficoltà economiche, sociali e culturali non stiamo ricevendo risposte concrete dall’Adisu Puglia e dalla Regione Puglia. L’ultimo decreto pubblicato dall’ente regionale per il diritto allo studio vieta il rientro agli studenti fuorisede nei collegi. Abbiamo voluto farci portavoce della rabbia di centinaia studenti che in questi giorni ci hanno scritto rivendicando quello che è un loro diritto: ritornare in quella che rappresenta una seconda casa, uno spazio accogliente in cui poter preparare gli esami in vista della sessione in arrivo perchè non possiamo accettare ancora una volta che le istituzioni non tengano conto delle nostre esigenze e delle nostre necessità”.

“É di qualche giorno fa lo stanziamento nazionale di 3 miliardi di euro per il mondo della formazione – commenta Alessandro Digregorio-senatore di Link Bari – Crediamo che sia un passo importante che rimette al centro l’importanza della conoscenza e del sapere come motore di trasformazione della società. Ma ora pretendiamo che la Regione e l’Adisu ci diano delle risposte concrete perchè non accettiamo il silenzio delle istituzioni di fronte a studenti che non possono sostenere gli esami o seguire le lezioni in quanto sprovvisti di strumenti digitali adeguati o di fronte a famiglie rimaste disoccupate che non possono permettersi di pagare le tasse universitarie e l’affitto degli alloggi: vogliamo che il bonus destinato agli studenti borsisti venga erogato nell’immediato con un allargamento dei criteri di accesso e un contributo affitto a tutti gli studenti fuorisede”

Gli studenti di Link Bari hanno quindi organizzato un’assemblea online mercoledì 20 Maggio alle ore 18.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui