Cabtutela.it
acipocket.it

Il Comune di Bari ha attivato un contributo a fondo perduto per incoraggiare la riapertura delle attività legate al commercio, all’artigianato, alla somministrazione di alimenti e bevande e la ripresa del lavoro degli esercenti di punti vendita ambulanti che hanno subito la chiusura delle proprie attività a causa delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria Covid 19. Qui maggiori info sul bando che prevede due canali di finanziamento che riguardano due differenti target di attività.

 Per aiutare gli imprenditori l’URP del Comune di Bari attiverà un servizio di call center straordinario nelle giornate di sabato 23 e domenica 24 maggio a supporto dei cittadini titolari di attività legate al commercio, all’artigianato, alla somministrazione di alimenti e bevande e agli ambulanti che intendono accedere ai contributi a fondo perduto previsti dal Bando Open_D.

Gli operatori del call center dell’URP risponderanno ai numeri telefonici 080 5772390 e 080 5772391 dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17.30 per informare e supportare gli esercenti nella compilazione delle domande.  Il bando Open_D sarà attivo a partire dalle ore 9.00 di venerdì 22 maggio e resterà aperto sino ad esaurimento delle risorse complessive disponibili e, comunque, non oltre il prossimo 31 dicembre.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui