Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it
Balzo in avanti per l’Università di Bari che sale al 405esimo posto nella classifica 2020-21 pubblicata dal CWUR, Center for World   University Rankings che prende in considerazione le 20mila università   più importanti al mondo.
L’Ateneo barese lo scorso anno si era classificato al 421esimo posto,  in base a un ranking che analizza periodicamente indicatori quali la qualità dell’istruzione, l’occupazione dei laureati, la qualità dei dipartimenti, anche in relazione all’ambiente di apprendimento e ai
risultati della ricerca. Quest’anno,  oltre a conquistare 16 posizioni  a livello globale, UniBA si classifica 16esima a livello nazionale su 60 università valutate.

La metodologia utilizzata per classificare le migliori università del  mondo CWUR si basa su alcuni indicatori principali che sono: qualità dell’istruzione, misurata dal numero di ex studenti che hanno   vinto premi e riconoscimenti accademica; occupazione post-universitaria, misurata in base a quanti studenti hanno ricoperto posizioni dirigenziali presso le più grandi aziende  del mondo; aualità della facoltà, misurata in base al numero di docenti che hanno
vinto importanti riconoscimenti accademici; risultati in ambito ricerca: somma di numero di articoli di ricerca pubblicati, pubblicazioni di alta qualità sulla base degli articoli
che appaiono su riviste scientifiche di alto livello e su quelle altamente influenti, e citazioni.

“Il risultato, esito dell’impegno di tutte le componenti del nostro  Ateneo – commenta il rettore Stefano Bronzini – ci riempie di  soddisfazione. Oggi più che mai la grande difficoltà per il Paese trova nei comportamenti virtuosi la risposta migliore. Ricerca e formazione sono al centro di ogni azione per lo sviluppo del Paese”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui