Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Quasi 1.600 spettatori contemporaneamente, in cinque diverse location ad accessi limitati e, per la prima volta in 19 anni solo su prenotazione al costo simbolico di 3 euro che andranno in beneficenza. Sono queste le regole per le quattro serate del festival «Il Libro Possibile», in programma a Polignano a Mare dall’8 all’11 luglio.

È il primo grande evento nazionale – hanno spiegato gli organizzatori – che si svolge in presenza, dopo il lockdown per l’emergenza sanitaria, con più di 160 ospiti tra scrittori, volti noti del panorama letterario e musicale italiano e internazionale, giornalisti, scienziati, magistrati e imprenditori. Nel rispetto delle regole di sicurezza Covid, l’organizzazione del festival, finanziato da Regione Puglia e patrocinato dal Comune di Polignano, ha individuato cinque spazi. Uno all’interno del centro storico, la Terrazza dei Tuffi, con 40 posti a sedere e ingresso libero fino a riempimento.

Gli altri tre sono una piazza sul lungomare Cristoforo Colombo, da mille posti, le banchine «Pirelli Cinturato» e «Puglia 365» nel porto turistico, da 150 e 250 posti. Per accedere sarà necessario prenotare il biglietto ed entrare tra le 19 e le 19.45 per essere accompagnati al proprio posto in modo controllato e nel rispetto del distanziamento, dopo misurazione della temperatura. C’è poi il «Libro possibile Caffè» per gli eventi pomeridiani gratuiti dedicati ai bambini.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui