Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Cresce la preoccupazione di familiari e genitori degli studenti pugliesi. Sotto accusa la gestione del trasporto pubblico Amtab ed extraurbano con decine di segnalazioni sugli assembramenti a bordo dei mezzi nonostante il controllo costante sull’obbligo di indossare la mascherina. Come raccontato da Borderline24, all’uscita da scuola è una vera e propria corsa al posto libero sui pullman che non sempre presentano un numero di corsa sufficienti a garantire il distanziamento anti Covid.

Il primo messaggio di denuncia arriva sulla pagina social del governatore della Puglia Michele Emiliano: “Sono una mamma preoccupata per la situazione che riguarda gli autobus scolastici. Mio figlio tutti i giorni viaggia con l’autobus non le dico gli assembramenti che ci sono all’interno, talmente pieno che i ragazzi viaggiano in piedi. In questo modo non si preserva la salute e si rischia molto. Per favore per il bene di tutti noi perché ci sono ragazzi più deboli che sono a rischio cercate di trovare una soluzione”.

“Credo che sia vergognoso che ad oggi i nostri ragazzi devono prendere i pullman Amtab per andare a scuola, con una pandemia in corso. Strapieni di gente ammassata, corse che saltano. Abbiamo fatto domanda per lo scuolabus, quanto dobbiamo aspettare ancora?”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui