Cabtutela.it
acipocket.it

“Un’azione straordinaria, per sensibilizzare tutti noi alla consapevolezza di un patrimonio culturale preziosissimo”. Così Ines Pierucci, assessore alle Culture del Comune di Bari, ha commentato sulla sua pagina Facebook l’iniziativa che l’ha vista protagonista, questa mattina, in compagnia della Soprintendenza archeologica Belle Arti e Paesaggio, della Casa Centro Anspi Santa Annunziata e dei bambini e delle bambine di Bari Vecchia: armati di guanti e spugne, rigorosamente indossando la mascherina, i piccoli, guidati dalla stessa Ines Pierucci, ma anche dalla soprintendente Maria Piccarreta e da Don Franco Lanzolla, hanno contribuito al recupero e alla pulizia delle colonne di piazza Santa Maria del Buonconsiglio, recentemente protagoniste dell’ennesimo atto di vandalismo da parte di ignoti. 

Una giornata all’insegna dell’amore per la propria città e della scoperta di un patrimonio storico, artistico, culturale, inestimabile. Con un colpo di spugna, via dunque le svastiche,  le pistole e le scritte offensive, per lasciare spazio, di nuovo, alla bellezza. “Bari è una città bellissima: custodiamola”, conclude l’assessore Pierucci.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui