lapugliativaccina.regione.puglia.it

Gravina in Puglia e Altamura tornano da domani in zona gialla. Erano le ultime due città pugliesi in zona arancione, dopo che già ieri il presidente della Regione Michele Emiliano aveva annunciato che gli altri 18 Comuni delle province di Foggia e BAT sarebbero passati in zona gialla, riservandosi le valutazioni sulle due città della murgia barese.

«Regione e Asl – fa sapere su Facebook il sindaco di Gravina Alesio Valente – riconoscono la validità degli sforzi compiuti e dei provvedimenti presi. Dal 30 novembre al 6 dicembre c’è stata una riduzione dei casi del 40%, è la città che riduce in maniera più significativa l’incidenza dei contagi». Passando in zona gialla, da domani a Gravina ci sarà la riapertura, fino alle 18, delle attività di ristorazione, ma restano in vigore fino al 22 dicembre le ordinanze sindacali riguardanti la sospensione della didattica in presenza in tutte le scuole, la chiusura di parchi, cimitero, mercato e piazze. Valente invita «alla prudenza. Cosa più importante – dice – è il contributo di tutti: ognuno faccia la propria parte. La situazione resta sempre seria e delicata».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui