Cabtutela.it
acipocket.it

Dal primo marzo ad oggi, l’Asl Bari ha assunto per l’emergenza Coronavirus 1420 unità, tra medici, infermieri, Oss e altri profili, fra contratti a tempo determinato e indeterminato, a cui si aggiungono altre 115 unità in regime libero professionale. Delle 1.420 assunzioni, 110 riguardano medici e 468 infermieri.

Il dipartimento Prevenzione dell’Asl ha dedicato esclusivamente alle attività di contact tracing, contenimento del contagio e sorveglianza sanitaria 206 dei suoi operatori, tra cui medici, infermieri, assistenti sanitari, tecnici della prevenzione. Con le sue postazioni distribuite in tutta la provincia, il dipartimento garantisce l’esecuzione di 3.100 tamponi al giorno per un totale di 22mila tamponi settimanali.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui