Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Nella mattinata di oggi, il personale della Guardia Costiera di Bari del Nucleo ispettivo del 6° Centro di Controllo Area Pesca, nel corso di un’attività di controllo sugli automezzi adibiti al trasporto di prodotti ittici e molluschi bivalvi provenienti dalla Grecia, ha ispezionato un camion isotermico condotto da un cittadino greco.

 Appena sbarcato dalla Motonave  “SUPERFAST II” proveniente dal porto di Igoumenitsa, rinvenendo nel vano di carico 90 cartoni contenenti complessivamente 1.080 kg di gamberi rossi destinati ad un grossista di Bari, completamente sprovvisti dei requisiti di tracciabilità. Immediato il sequestro del prodotto ittico, molto probabilmente proveniente da pesca illegale, che, ritenuto idoneo al consumo umano, è stato donato a 5 enti caritatevoli di Bari così suddiviso: 240 kg. alla Parrocchia S. Pietro Apostolo di Modugno, 24 kg. alla Congregazione Suore dello Spirito Santo di Bari; 240 kg. alla mensa Caritas della Cattedrale di Bari; 216 kg. all’Associazione In.con.tra di Bari; 360 kg. alla parrocchia S. Sabino di Bari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui