Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

La società di ristorazione Ladisa Srl stanzierà un contributo di solidarietà di 400.000 euro e lo distribuirà ai 2.028 lavoratori e lavoratrici per i quali si è fatto ricorso al Fondo di integrazione salariale o alla Cassa integrazione guadagni in deroga tra il 23 febbraio e il 31 agosto 2020 a causa della pandemia da Covid-19.

«Un’azienda – è detto in una nota della società – sa che i propri dipendenti sono la vera ricchezza e che in un momento come questo è necessario far sentire la propria presenza ed un concreto sostegno. Superato questo periodo emergenziale Ladisa continuerà a condividere valori, sogni e progetti e ad affrontare nuove sfide con i propri collaboratori, di sicuro più uniti e forti di prima».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui