Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

La pandemia Covid ha avuto un effetto negativo anche sulle donazioni di sangue in Puglia: da marzo ad oggi, sono stati 135.415 i prelievi contro i 146.829 registrati nello stesso periodo del 2019. Un calo consistente pari a 11.414 donazioni che sta mettendo in difficoltà gli ospedali pugliesi: è quanto emerge dai dati del Centro regionale sangue.

Solamente a marzo e aprile, i due mesi di lockdown generale, in Puglia ci sono state 6.892 donazioni in meno rispetto al 2019, nei mesi estivi c’è stato un leggero recupero ma ad ottobre e novembre un nuovo calo. Da gennaio a novembre, in Puglia sono state prodotte 141.406 sacche di sangue, ma il consumo è stato più elevato, 144.572 unità. Un trend in controtendenza rispetto al 2019 quando ne furono raccolte 146.911 e consumate 141.406. ANSA


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui