Cabtutela.it
acipocket.it

Al via oggi i saldi di fine stagione anche a Bari e in tutta la Puglia. Un avvio però sottotono, a causa dell’emergenza Covid e delle restrizioni. Nei giorni passati i commercianti avevano espresso perplessità su un avvio così vicino alle festività per i saldi. La Confesercenti ha parlato di “salto nel vuoto“. E pare che questa mattina le previsioni siano confermate. Poca gente in giro in centro.

La Confcommercio stima in media 254 euro di ‘shopping’ a famiglia, 70 euro in meno dello scorso anno. La tradizionale indagine realizzata da Confcommercio-Imprese sugli acquisti degli italiani registra anche un forte aumento di saldi on-line a discapito dei negozi tradizionali. Le imprese del commercio al dettaglio – afferma Confcommercio – stanno vivendo un momento di estrema difficoltà che si riflette anche nelle aspettative: solo il 7,1% dei commercianti ritiene che il proprio negozio sarà visitato in misura maggiore durante i saldi invernali rispetto al gennaio 2020. Secondo uno studio dell’Unione Nazionale Consumatori, quest’anno si registrerà un abbassamento dei prezzi senza precedenti rispetto a quelli pieni praticati prima delle vendite promozionali. Il record della convenienza spetta agli Indumenti, che con -26,8% rappresentano la voce più scontata, superando la fatidica soglia del 25%.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui