Cabtutela.it
acipocket.it

“In Puglia il contagio è stabile, non cresce ed è elevato. Quindi, basta un nulla per riaccendere e ripartire verso la terza ondata”. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. “La Puglia è in zona gialla – ha aggiunto – ma io avrei preferito zona arancione perché se parte terza ondata con la variante inglese noi rischiamo di andare nuovamente in crisi, nonostante abbiamo quadruplicato la struttura ospedaliera. Anche perché ad un certo numero di contagiati corrisponde un certo numero di morti, è una questione matematica al di là dei posti letto”.

“Non è deciso – ha proseguito – ma è probabile l’inserimento del criterio” che farebbe scattare in automatico la zona rossa in quelle Regioni in cui si registrano, nel corso della settimana, 250 contagi ogni 100mila abitanti. “Gli indici oggettivi – ha rilevato il governatore – sono utili in questo momento”. ANSA


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui