Cabtutela.it
acipocket.it
MangAmi

Lo 0,37% della popolazione pugliese ha completato il ciclo vaccinale. Il dato emerge dal monitoraggio settimanale effettuato dalla Fondazione Gimbe, che effettua analisi sui ritardi delle forniture dei vaccini, sul numero delle somministrazioni e sulla percentuale di personale non sanitario che ha beneficiato delle dosi.

Il report, che è aggiornato al 27 gennaio, rende noto che per ciascuno di questi tre ambiti, la Puglia sia al di sotto della media nazionale. Con riferimento alla popolazione che ha completato il ciclo vaccinale, in Italia mediamente il dato è dello 0,45% e la regione Puglia si trova al 18esimo posto su 21 nella graduatoria.

Le dosi di vaccino consegnate per 100 mila abitanti sono 2.834 (media Italia 3.567). L’80% delle somministrazioni riguarda personale sanitario e sociosanitario (media Italia 67%), l’11 “personale non sanitario” (media Italia 22%) e il 9% ospiti delle Rsa (media Italia 10%).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui