Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

“A te che hai rubato i pc dei medici dell’Usca dico: oggi ci sono dei medici che non possono aiutare gli altri a causa tua”. Le parole, affidate ad un post pubblicato sulla sua pagina Facebook sono quelle di Antonio Tutolo, ex sindaco di Lucera, in riferimento al furto di due computer avvenuto ai danni della sede dell’Unità speciale di continuità assistenziale del paese del Foggiano. 

Secondo le prime ricostruzioni dei fatti effettuate dai carabinieri intervenuti sul posto, nelle ore notturne sono state forzate le porte di ingresso della sede, dalla quale sono stati portati via i due computer, uno di proprietà dell’Usca e uno personale di uno dei medici dello staff.

Rivolgendosi all’autore del gesto e riferendosi all’ipotesi di un furto ad opera di un tossicodipendente, Antonio Tutolo, che attualmente è membro del Consiglio regionale, prosegue: “Ricaverai pochi euro da quei Pc, probabilmente non saranno sufficienti neanche per farti una dose. Sappi che quei pc a te faranno del male, agli altri facevano del bene. Riportali indietro per favore – prosegue l’ex primo cittadino di Lucera – oppure, telefonami e dimmi dove stanno: vado io a prenderli”, conclude, lasciando al ladro il suo numero di telefono. 

(Foto: pagina Facebook Antonio Tutolo)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui