lapugliativaccina.regione.puglia.it

“L’assessore alla Salute Pier Luigi Lopalco ha assicurato che entro il 15 febbraio la Regione conta di vaccinare tutti gli odontoiatri e medici liberi professionisti”: lo comunica l’Ordine dei medici di Bari al termine di un incontro online avvenuto questa mattina tra l’assessore e i presidenti dei sei Ordini dei medici pugliesi.

Lopalco ha spiegato che sarà utilizzato il vaccino Moderna, di cui in Puglia dovrebbero arrivare 4.300 dosi nella prossima settimana e 8.700 in quella successiva, che serviranno a somministrare il vaccino al personale sanitario non ancora vaccinato. Inoltre, nelle prossime settimane arriveranno nella nostra Regione anche le prime dosi del vaccino AstraZeneca, che offre condizioni logistiche e organizzative più semplici, dato che può essere conservato a temperature standard di refrigerazione (+2/+4 gradi). “Si devono comunque attendere le decisioni dell’Aifa per comprendere le indicazioni per l’utilizzo di questo vaccino, che mostra un’efficacia inferiore rispetto a quello Pfizer e Moderna”, fa sapere l’Ordine dei medici di Bari in una nota. I presidenti hanno espresso “apprezzamento per il lavoro svolto dall’assessore Lopalco e per il suo impegno finalizzato a garantire la vaccinazione a tutti i soggetti che rientrano tra le priorità del piano vaccinale”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui