Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Ha ricevuto un mandato esplorativo volto a verificare la prospettiva di una maggioranza parlamentare, a partire dai gruppi che sostenevano il precedente governo. Roberto Fico, presidente della Camera, è stato chiamato al Colle da Sergio Mattarella, che al termine del giro di consultazioni seguite all’apertura della crisi da parte di Italia Viva e alle dimissioni di Giuseppe Conte, gli ha conferito l’incarico di confrontarsi con gli esponenti delle forze politiche italiane. 

“Ringrazio il presidente della Repubblica per la fiducia – ha detto il presidente della Camera – Il momento è molto delicato per il Paese, siamo chiamati ad affrontarlo con la massima responsabilità per dare risposte urgenti che i cittadini attendono”. Le consultazioni di Fico avranno inizio questo pomeriggio e, in settimana, sarà reso noto il calendario degli incontri. Nella giornata di martedì, tuttavia, è previsto che sia lui stesso a riferire al Colle. 

Le emergenze del Paese possono essere fronteggiate soltanto attraverso l’utilizzo rapido ed efficace delle grandi risorse predisposte dall’Ue – sono state le parole del presidente della Repubblica  Mattarella prima della convocazione del presidente della Camera al termine del terzo giorno di consultazioni – Com’è evidente le tre emergenze sanitaria, sociale, economica, richiedono immediati provvedimenti di governo. È doveroso – ha detto il capo dello Stato – dar vita presto a un governo con un adeguato sostegno parlamentare in un momento così decisivo. È  emersa la prospettiva di una maggioranza politica composta a partire dai gruppi che sostenevano il governo precedente. Questa possibilità va peraltro diversamente verificata”, ha concluso Mattarella.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui