Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

“Vaccinatevi, perché è utile e la scienza non tradisce”. A dichiararlo Antonio Sallustio, docente di 101 anni conosciutissimo a Molfetta. Ieri, il professore, ha ricevuto la sua prima dose di vaccinazione anti Covid-19. Un’attesa paziente, al fianco della propria moglie che lo ha accompagnato al centro vaccinale.

Il docente, sia in qualità di educatore, sia in qualità di cittadino, ha alle sue spalle moltissima esperienza. La sua età, in particolare i 101 anni compiuti lo scorso primo febbraio ne sono la prova. Dagli anni della guerra e del boom economico, al 68, fino all’arrivo del terzo millenio. Dopo l’esperienza accumulata, Sallustio, a vissuto in prima persona anche la pandemia da Covid-19, ragion per cui ha provato a dare ancora una lezione a studenti e cittadini, ricordando loro l’importanza di affidarsi alla scienza affinché si possa presto tornare alla normalità perduta.

Complessivamente, va specificato, sono circa 170 mila i cittadini pugliesi over 80 fino a questo momento prenotati, su un target di circa 200mila.  La prima è stata suor Vittoria, 87 anni, che ha ricevuto la prima dose a domicilio ad Andria. Nella sola Asl di Bari nella giornata di avvio (22 febbraio) sono state fissate 1.528 vaccinazioni in diverse sedi nella provincia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui