Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Migliorano le condizioni di monsignor Giuseppe Satriano, arcivescovo della diocesi di Bari-Bitonto colpito qualche settimana fa dal Covid19. A renderlo noto è un comunicato stampa della stessa diocesi che comunica che, “dopo circa due settimane di degenza presso il reparto Covid dell’ospedale Miulli di Acquaviva, sotto le vigili cure del personale sanitario, prosegue nel recupero della sua situazione di salute”.

Nella nota si rende noto che Monsignor Satriano continua a rispondere positivamente alle terapie, manifestando un quadro clinico complessivo soddisfacente. “I sanitari non si esprimono sui tempi di un pieno recupero che, comunque, appare promettente, compatibilmente con la situazione in corso”, si legge.

L’Arcivescovo Giuseppe Satriano, nel ringraziare per la vicinanza di entrambe le comunità diocesane di Bari-Bitonto e di Rossano-Cariati, “manifesta riconoscente gratitudine verso tutte le realtà comunitarie e associative, i tanti fedeli e le istituzioni, che sin dall’inizio hanno fatto giungere attestati di affetto e di partecipazione orante – è scritto, ancora, nella nota ufficiale della diocesi, che prosegue – Egli desidera ringraziare i medici e gli operatori sanitari, autentici guerrieri in trincea, per la loro preziosa testimonianza in questa subdola battaglia contro il virus. Il momento è propizio per offrire ciò che si soffre e intercedere per i tanti ammalati soli e in condizioni critiche”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui