Cabtutela.it
acipocket.it

Nell’ambito degli specifici servizi tesi a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, pianificati anche a seguito di alcuni esposti presentati da residenti nella zona del centro storico e del quartiere Borgo Vecchio – San Giacomo, i poliziotti del Commissariato di P.S. di Barletta hanno tratto in arresto la 21enne Maria Distaso, ritenuta responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

A seguito di attività info-investigativa, supportata da riscontri di carattere tecnico, dopo aver effettuato alcuni appostamenti, i poliziotti hanno sorpreso la donna mentre cedeva marijuana ad alcuni giovani acquirenti. Immediatamente fermata, la 21enne è stata sottoposta a controllo: a seguito di perquisizione, i poliziotti hanno sequestrato alcune dosi di sostanza stupefacente, somme di denaro ritenute provento dell’attività di spaccio e 2 telefoni cellulari. Agli acquirenti sono state contestate le relative sanzioni amministrative, per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale, e sequestrati 15 grammi di marijuana.

Sempre a Barletta, a seguito di numerosi controlli a carico di persone sottoposte a misure di prevenzione, cautelari e alternative alla detenzione, sono stati denunciati in stato di libertà 3 pregiudicati. I tre, sorvegliati speciali di pubblica sicurezza, sono stati sorpresi in compagnia di altre persone pregiudicate, in violazione delle prescrizioni imposte dalla misura a cui sono sottoposti.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui