Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Torna a salire la curva epidemiologica Covid a Bari. La terza ondata aveva segnato lo scorso 15 marzo una flessione di contagi in città, ma in bollettino odierno del Comune aggiornato al 17 marzo mostra una brusca accelerazione e si registra un nuovo picco di contagi dall’inizio della pandemia: nel capoluogo pugliese gli isolati sono 5.308, di cui positivi 3.730 (+446 casi accertati in due giorni).

I nuovi cittadini in isolamento aumentano di 1.025, mentre quelli usciti da quarantena o guariti dal virus sono 460. In totale le famiglie con almeno una persona isolata sono 9.478 (erano 8.304 appena 48 ore prima). Tutti i dati sono riferiti esclusivamente ai casi di isolamento domiciliare e sono al netto dei ricoveri ospedalieri, sulla base delle informazioni fornite dalla Prefettura di Bari e dalla Regione Puglia sui casi del giorno precedente. (In basso la mappa quartiere per quartiere)

Anche nella provincia di Bari i dati vengono confermati dall’indice dell’incidenza (il numero di contagi Covid ogni 100mila abitanti). Sempre ben oltre la soglia da zona rossa indicata dal governo Draghi a 250, si passa da 348 a 374 in un solo giorno. A livello nazionale la provincia di Bari è al 20esimo posto, al Sud fa peggio solo Salerno.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui