Cabtutela.it
acipocket.it

Si è dimesso dal suo incarico il vicepresidente del Consiglio comunale di Foggia, Giulio Scapato. La decisione, a seguito di un atto intimidatorio ricevuto nella notte tra domenica e lunedì, quando la sua auto è stata data alle fiamme da sconosciuti.

“Non sono affatto sereno – spiega all’Ansa Giulio Scapato – motivo per cui ieri sera ho inviato una pec al Comune con cui ho rassegnato le mie dimissioni dalla carica di vicepresidente del Consiglio comunale. E sto valutando anche la possibilità di lasciare anche la poltrona di consigliere”. 

Scapato, era staro eletto in Consiglio con la lista “La Città dei Diritti” e si trova all’opposizione nel Comune governato dal centrodestra. Nell’ultimo periodo ricopriva anche il ruolo di presidente del Consiglio comunale dopo che l’ex presidente, Leonardo Iaccarino, era stato sfiduciato a seguito della diffusione online di un video in cui esplodeva alcuni colpi di pistola a salve dal balcone della propria abitazione per festeggiare Capodanno. Sul luogo in cui la sua auto è stata data alle fiamme non sono state trovate tracce di liquido infiammabile. Sono ora in corso le indagini da parte degli inquirenti, che hanno sequestrato il mezzo per accertamenti.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui