Cabtutela.it
acipocket.it

Hanno 26 e 19 anni e sono originari, rispettivamente, di Turi e di Polignano a Mare, i due giovani fermati ieri mentre viaggiavano a bordo di un’autovettura per le vie del centro di Turi. I due sono stati, infatti, notati dai carabinieri della locale stazione mentre cedevano qualcosa a una persona del posto, conosciuta come assuntore abituale di stupefacenti.

Lo scambio è stato quindi interrotto dai militari, che hanno rinvenuto addosso al “cliente” una dose di cocaina, mentre la coppia di giovani è stata trovata in possesso di un involucro contenente 1 grammo di marjuana, nascosto nel vano del cambio dell’autovettura e la somma di 170 euro, certamente contanti provenienti dall’attività di spaccio.

Successivamente, in collaborazione con i Carabinieri di Mola e di Polignano a Mare, sono state effettuate le perquisizioni presso i domicili dei due giovani e proprio lì sono stati rinvenuti altri 2 grammi di marijuana. L’arresto dei pusher è stato convalidato dall’Autorità giudiziaria competente, che ha disposto per entrambi che rimanessero presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari. Gli stupefacenti rinvenuti, nei prossimi giorni, verranno analizzati dal laboratorio sostanze stupefacenti del Comando provinciale carabinieri di Bari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui