Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

“È fondamentale finanziare al più presto l’attività dei centri estivi”. A parlare è il presidente dell’Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro che questa mattina ha incontrato il ministro delle Pari opportunità Elena Bonetti, per fare il punto sulla condizione dei centri estivi nei comuni italiani. Decaro ha manifestato la necessità di assicurare in tempi rapidi non solo le economie, ma anche un iter rapido e diretto per l’attivazione dei servizi, di fondamentale importanza per le famiglie nella gestione dei figli al di fuori del periodo e dell’orario scolastico.

“Ringrazio la ministra Bonetti per la tempestività con la quale ha dato seguito alle richieste che abbiamo avanzato come sindaci – ha sottolineato il presidente dell’Anci – A noi amministratori locali preme una cosa su tutte: offrire un’occasione di socializzare, stare insieme, fare sport e imparare, ai ragazzi che hanno sofferto questo anno di pandemia e restrizioni e ne hanno bisogno più che mai”.

Nell’ambito dell’erogazione di tali servizi, secondo le parole di Antonio Decaro, i Comuni italiani coinvolgeranno ludoteche, impianti sportivi, associazioni, parrocchie: “Saremo in grado di fornire anche un servizio alle famiglie e un contributo alla ripresa di alcune categorie maggiormente penalizzate dalle chiusure”, ha concluso il sindaco di Bari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui