Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Aggiornamento ore 21.50. Ritrovato il furgone,  ma sensibilmente danneggiato. “Le carrozzine e tutta l’attrezzatura sportiva è presente non riusciamo a capire se danneggiata o meno.Nonostante tutto, GRAZIE”, scrivono i proprietari su Facebook

La vicenda. “Questa notte purtroppo è stato rubato il furgone della Oltre Sport contenente due carrozzine professionali e altro materiale”. A dare l’annuncio, tramite un post pubblicato sulla sua pagina Facebook, è il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro.  “Il furgone era carico e pronto per la partenza per il raduno nazionale della Federazione Italiana Paralimpica Powerchair Sport che si terrà nei prossimi giorni a Jesolo”, scrive il primo cittadino, incitando tutta la cittadinanza ad offrire il proprio supporto all’associazione per permettere il ritrovamento del mezzo e delle attrezzature.

Il furgone, un Fiat Ducato, era stato parcheggiato sul sagrato della chiesa dei Santi Angeli Custodi di Trani. Si tratta di un mezzo che la stessa associazione Famiglie Sma era riuscita ad acquistare dopo anni di sacrifici, ma che è risultato un bottino appetibile per i ladri, dal momento che conteneva, al suo interno, attrezzatura sportiva e anche carrozzine del valore di alcune migliaia di euro.

L’associazione ha lanciato, ora, un appello sui social per riuscire a riottenere indietro il mezzo sottratto: “Nel furgone ci sono i nostri sogni e sacrifici – si legge nel messaggio che, in breve tempo, è diventato virale e in cui gli stessi atleti si rivolgono a chi ha commesso il gesto – Per favore, riportatelo dove l’avete preso, anche in forma anonima”.  L’appello ha raccolto numerose attestazione di solidarietà su Facebook.

(Foto: Facebook Anita Pallara, presidente associazione Famiglie Sma)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui