Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

“Guardate quante ce ne sono, il livello dell’acqua sembra basso e l’habitat ormai appere compromesso per questi esemplari sempre più numerosi”. Ancora una volta fa discutere la gestione delle tartarughe che vivono nel laghetto del parco 2 Giugno, a Bari, e un cittadino preoccupato ha segnalato la sovrappopolazione soprattutto delle tartarughe acquatiche americane.

Una delle specie più invasive (nome scientifico trachemys scripta), ritenuta dagli studiosi tra le cause della diminuzione degli esemplari della tartaruga palustre europea. Nonostante l’impegno dell’amministrazione comunale che ha stipulato un accordo di collaborazione con il dipartimento di Medicina veterinaria dell’Università degli studi “Aldo Moro” di Bari per censire gli esemplari, finora sembra che la colonia si stia allargando senza controllo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui