Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Una discarica a cielo aperto sulla spiaggetta di via Umberto Giordano, nei pressi del lido san Francesco. A denunciare le condizioni in cui riversa lo spazio che normalmente, durante le stagioni più calde, viene utilizzato dai residenti per passare delle ore al mare, è una cittadina con un post pubblicato sulla bacheca del sindaco di Bari, Antonio Decaro.

Da bottiglie di birra a residui di cantieri, tra cui mattoni e piastrelle, ma non solo. Percorrendo il tratto è possibile imbattersi anche in sedie, cartelloni pubblicitari, cartoni di pizza e molto altro. “Caro Sindaco, le presento la discarica- scrive la donna” – lamentando la presenza dei bidoni a 300 metri – “è incredibile l’incompetenza di certe persone, ma una passeggiata lì, perché non ve la fate?” – ha concluso esortando il primo cittadino ad andare a vedere in prima persona.

Tanti i commenti a monte nel post, all’interno dei quali si fa riferimento a problematiche simili. “I volontari avevano anche ripulito – ha scritto un’altra cittadina – ma sembra che la discarica sia nella testa delle persone” – ha concluso.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui