Cabtutela.it
acipocket.it

Sono oltre 3mila i turisti che hanno visitato le Grotte di Castellana dalla riapertura al pubblico di sabato 15 fino a fine maggio. In poco più di due settimane il sito carsico si conferma tra i principali attrattori turistici in Puglia, registrando numeri in crescita, con picchi nei fine settimana. Ottimo avvio di stagione, quindi, a seguito dello stop dei mesi precedenti.

Dopo l’apertura al pubblico delle visite complete e parziali del percorso turistico, ritornano anche gli appuntamenti con Speleonight, una esclusiva visita delle grotte con la guida degli speleologi del Gruppo Puglia Grotte, che consente di rivivere le sensazioni dei primi esploratori, esperienza notturna che mostra un volto diverso del sito carsico. Due i momenti più suggestivi: il corridoio del deserto percorso in solitudine e l’accensione delle luci in Grotta Bianca, che dà il via al ritorno illuminato. Gli appuntamenti sono previsti per venerdì 4 e martedì 8 giugno.

Come sempre i turisti sono chiamati a seguire il protocollo di sicurezza appositamente studiato per il sito carsico, che prevede tra le altre prescrizioni: gruppi numericamente limitati, misurazione della temperatura, distanziamento interpersonale e utilizzo dei dispositivi di sicurezza.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui