Cabtutela.it
acipocket.it

È morto a 66 anni Daniele Durante, il genio della Pizzica, direttore artistico della Fondazione La Notte della Taranta: è scomparso nella sua casa a Lecce per un tumore che l’aveva colpito da tempo.Le sue condizioni si erano aggravate negli ultimi giorni mentre era impegnato nella creazione di un innovativo Concerto digitale della Taranta. Lascia la moglie Francesca e i figli Caterina, Ernesto Niceta, Mauro e Flavio.

“Era il maggiore esperto di musica popolare del Salento – ricorda il governatore Michele Emiliano – direttore artistico della Fondazione La Notte della Taranta dal 2016, è stato l’energia e il ritmo innovatore di molte edizioni del Concertone a partire dal 1998 quando, opponendosi ai conservatori, affiancò Daniele Sepe nell’opera di rinnovamento della tradizione musicale salentina.Nel 2010 accolse nella sua casa Ludovico Einaudi e ancora i maestri concertatori Carmen Consoli, Raphael Gualazzi, Fabio Mastrangelo, Andrea Mirò e Paolo Buonvino”.

Nel 2014 ha scritto la canzone di lotta No TAP contro lo sfruttamento del paesaggio salentino e, nel 2015, Xylella, il brano denuncia sulla morte degli ulivi. “Un grande dolore per il Salento e per la Puglia” conclude Emiliano. (Foto Facebook Emiliano)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui