Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Una costruzione fatta di tavolini, sgabelli e una scaletta per raggiungere quello che, ironicamente, è stato definito un “soppalco”. Siamo sul litorale di Palese, a Bari, dove i residenti denunciano sul gruppo Facebook di quartiere l’installazione del tutto originale di una struttura utilizzata probabilmente come piano di servizio per la gestione dei posti in spiaggia. Una nuova scoperta che desta sconcerto tra i cittadini della zona, che gridano a gran voce all’intervento delle forze dell’ordine per far sgomberare subito quello che è definito “uno scempio”, nonché un rischio per bambini, animali e passanti.

Commenti che, come da prassi, sono accompagnati sul web da una buona dose di ironia sul tema: “Vendesi appartamento sul mare”, scrive l’utente che, per primo, ha condiviso le immagini sul gruppo Facebook”.  E ancora, c’è chi si chiede in che scuola di architettura abbiano studiato gli autori della singolare installazione e chi continua sull’onda dell’ironia: “Da quel che vedo ha una scala che porta sul terrazzo”, scrive qualcuno, a cui risponde un altro utente: “C’è anche il soppalco: quasi quasi ci faccio un pensierino”.

(Foto: Facebook Onofrio Pinto)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui