Cabtutela.it
acipocket.it

Novità per la circolazione stradale lungo via Caldarola, la principale arteria del quartiere Japigia di Bari, che per il prossimo anno sarà interessata dai lavori di restyling che la trasformeranno con la riduzione delle attuali 8 corsie a 4, il prolungamento della pista ciclabile e l’installazione di un nuovo sistema di illuminazione. Tramite una nuova ordinanza comunale, per agevolare i lavori di restyling, è stata infatti disposta la variazione della circolazione sullo stradone nel tratto stradale compreso tra l’intersezione con via Archimede e la via Martiri di Marzabotto e l’intersezione con via Giuseppe Prezzolini e la via Natale Loiacono.

Per il prossimo anno saranno infatti ridotte le corsie percorribili su via Caldarola, dalle due iniziali a una sola, secondo questo schema di divisione:

  • Corsia esterna, attigua allo spartitraffico, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Archimede e la via Martiri di Marzabotto e l’intersezione con via Giuseppe Prezzolini e la via Natale Loiacono, con direzione di marcia verso queste ultime;
  • Corsie interne, attigue allo spartitraffico, nella carreggiata centrale nel tratto compreso tra via Archimede e la via Martiri di Marzabotto e l’intersezione con via Giuseppe Prezzolini e la via Natale Loiacono, secondo entrambi i sensi di marcia.
  • Corsie esterna, attigua allo spartitraffico, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Giuseppe Prezzolini e la via Natale Loiacono e l’intersezione con la via Archimede e la via Martiri di Marzabotto, con direzione di marcia verso queste ultime.

L’interdizione alla circolazione sarà disposta dall’impresa esecutrice su una sola corsia per volta. La transitabilità sarà assicurata attraverso la corsia contigua, separata dallo spartitraffico, con il medesimo senso di marcia di quello della corsia interdetta. E ancora, imposto il divieto di fermata a tutti i veicoli sulla via Caldarola, lungo tutti i margini delle carreggiate esterne e della carreggiata centrale, nel tratto stradale compreso tra via Archimede e via Martiri di Marzabotto e tra via Giuseppe Prezzolini e via Natale Loiacono. Sull’intero stradone, poi, il limite massimo di velocità è fissato a 40Km/h per tutti i veicoli.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui