Cabtutela.it
acipocket.it

Con una nuova ordinanza firmata quest’oggi, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha vietato il lavoro in condizione di esposizione prolungata al sole, dalle 12.30 alle 16.00 a partire da oggi e fino al prossimo 31 agosto sull’intero territorio regionale. L’intervento riguarda, in particolar modo, le aree interessate dallo svolgimento di lavoro nel settore agricolo ed è limitato ai soli giorni in cui la mappa del rischio indicata sul sito www.worklimate.it/scelta-mappa/sole-attivita-fisica-alta/ riferita a: “lavoratori esposti al sole” con “attività fisica intensa” ore 12:00,  segnali un livello di rischio “ALTO”.

L’ordinanza giunge, in particolare, all’indomani della morte di Camara Fantamadi, il bracciante agricolo di soli 27 anni che ieri, nel Brindisino, è stato colto da malore mentre pedalava per rientrare a casa, dopo un’intensa giornata di lavoro nei campi. Il documento firmato dal governatore Emiliano è stato già trasmesso, per gli adempimenti di legge, ai prefetti e a tutti sindaci dei comuni pugliesi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui