Cabtutela.it
acipocket.it

È accusato di porto di arma clandestina il 36enne incensurato, di origini albanesi, che ieri è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Bari Carrassi durante un controllo nel quartiere Libertà,

I militari, insospettiti da 3 soggetti fermi nei pressi di un locale di via Don Bosco, hanno proceduto al controllo e, mentre 2 risultavano “puliti”, il terzo, con un pitbull al guinzaglio, mostrava una sospetta riluttanza all’accertamento. L’accurata perquisizione personale ha permesso poi di rinvenire, indosso all’uomo, occultata nella cintura dei pantaloni, una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa e colpo in canna.

L’arma è stata sottoposta a sequestro, mentre l’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato associato presso il carcere di Trani.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui